bando cibum nostrum

bando mostra cibum nostrum

logo_cibumnostrum_0.jpg

CIBUM NOSTRUM – Le Tavole Italiane ieri e oggi è una rassegna  dedicata agli usi e costumi degli Italiani nel momento di massima socializzazione, che per un popolo latino corrisponde al desinare.
Nel corso dei secoli il desco ha rappresentato per noi Italiani il fulcro della vita famigliare e sociale, e un excursus storico a cura dell’Archivio di Stato di Milano ci mostrerà i cambiamenti avvenuti nel tempo ma anche quanto ancora oggigiorno il cibo sia punto focale per la nostra cultura.
La rassegna si svolgerà dal 5 al 13 maggio a Palazzo Senato, uno dei più belli palazzi storici Milanesi, in occasione della settimana dedicata al cibo Milano Food Week, del cui calendario la rassegna fa parte.
Per la parte espositiva della rassegna, oltre l’excursus storico proveniente dall’Archivio di Stato, con documenti originali e curiosi sulle mense del passato (dal 500 al novecento) cerchiamo per la Mostra collettiva opere di pittura e fotografia legate al focus: pietanze, piatti, pranzi e cene intorno al tavolo famigliare ma anche ai tavoli dei locali privati e pubblici. Quindi opere artistiche e di documentazione pittorica e fotografica sugli usi e costumi odierni e dei nostri padri.
Opere singole con valore artistico o progetti di documentazione e reportage di tavole imbandite e momenti di socialità intorno al desco durante cene, banchetti, mense, pranzi  all’aperto, picnic.
La Squadra Creativa di Formapensiero e Starring esaminerà tutte le candidature ricevute per scegliere le  opere partecipanti alla rassegna espositiva.

 Bando da scaricare in pdf                                         scheda per le opere da compilare, in pdf

 

1. DESTINATARI e Timing
Il Bando è rivolto ad Autori ed Artisti Italiani ed Europei dai 20 anni compiuti, per la selezione di opere tra il primo marzo e il 31 marzo, con una call last minute per ulteriori opere entro il 10 aprile 2017

2. CATEGORIE
- pittura (misura opera max 100x100 cm)
- fotografia (misura opera max 100x100 cm)
- scultura e istallazione (misura opera: altezza max 100 cm, lato max 100 cm, peso max 20 kg);
opere piu grandi verranno valutate secondo disponibilità spazi.
- video - Progetti su più opere documentari e di reportage (occupazione espositiva 1 mq)

3. LA PARTECIPAZIONE PREVEDE
- Vernissage all’opening del 5 maggio 2017
- inviti in formato digitale     
- Ufficio Stampa con comunicazione dell’evento alle principali testate locali, nazionali e specialistiche.
- presenza dell’opera alla mostra collettiva Cibum Nostrum nelle sale dedicate di Palazzo Senato
- presenza delle opere nel catalogo digitale della rassegna
- possibile vendita delle proprie opere in loco

4. ISCRIZIONE
Un Autore partecipante alle selezioni dovrà mandare  alla mail cibumnostrum@shootfood.it  entro e non oltre il 31 marzo 2017 (per la principale selezione) o come last call entro il 10 aprile (per la selezione last minute) la seguente documentazione:
a.    copia del bando firmata per accettazione
b.    scheda di presentazione, scaricabile dalla sezione “Bando” del sito: www.shootfood.it/cibum-nostrum compilata in tutte le sue parti per le opere candidate (massimo 8);
c.    . un’immagine in formato jpg (peso inferiore a 500kb) che rappresenti al meglio ogni opera che si voglia candidare; per i video si consiglia di mandare un link al progetto pubblicato su vimeo o youtube o altro.
d.    . curriculum vitae;

5. SELEZIONE E QUOTA PARTECIPATIVA
Il Team Creativo di Formapensiero e Starring esaminerà tutte le candidature ricevute per scegliere le opere partecipanti alla rassegna espositiva.
Ogni artista selezionato è tenuto a pagare la quota partecipativa nel momento in cui verrà selezionato dal team creativo, entro 3 giorni dalla conferma via mail e/o telefonica del Team Creativo di Formapensiero e Starring, e cmq entro il 15 aprile 2017. La candidatura al contest è completamente gratuita.
Tutti i dossier di partecipazione incompleti saranno automaticamente eliminati e non saranno presi in considerazione dalla Squadra Creativa addetta alla  selezione.
L’organizzazione non sarà responsabile delle mail spedite e non pervenute.
La quota di partecipazione alla Rassegna è di 100,00 Euro + Iva per ogni opera stampata o Video selezionata ed esposta, tale quota subirà variazioni per opere selezionate ma eccedenti le misure massime stabilite.
Per i progetti documentativi o di reportage la valutazione economica sarà ad occupazione espositiva, euro 100 ogni mq.

6. CRITERI DI SELEZIONE
Sulla base del materiale presentato, la squadra creativa selezionerà gli Autori che accederanno alla rassegna di Maggio 2017.  Gli Autori selezionati saranno tempestivamente contattati telefonicamente o via mail  ai recapiti indicati dagli stessi nella scheda di partecipazione.
Gli Artisti ed Autori selezionati dovranno confermare la loro adesione e procedere entro tre giorni dall’avviso al pagamento della quota relativa, con le modalità a loro indicate via mail (bonifico o online tramite paypal), pena la decadenza della selezione.
I criteri di valutazione della documentazione presentata saranno:
- attinenza al focus della Rassegna, Le tavole Italiane con il cibo presentato e la socialità a tavola come soggetto principale.
- Capacità di utilizzare modalità espressive contemporanee;
- Qualità estetica;
- Innovazione e sperimentazione;
- Valore della ricerca artistica sul tema;
- Creatività;
- Originalità;
I membri della Squadra Creativa si riservano il diritto d’insindacabilità dei giudizi espressi e della selezione dei vincitori.

7. TEMPISTICHE
- Candidatura:  entro il 10 aprile 2017;
- Selezione:   sulle candidature ricevute entro il 31 marzo in primis, poi aggiunte last minute entro il 10 aprile;
- Esito: entro il 3 aprile prime selezioni, last entro il 12 aprile 2017 (tramite contatto email e telefonico);
- Pagamento quota partecipativa: entro 3 gg dalla comunicazione di selezione positiva;
- Invio opere selezionate: tra il 1 e 2 maggio 2017 direttamente a Palazzo del Senato, ogni spedizione è a carico dell’artista;
- Rassegna: 5/13 maggio 2017: Opening serale 5 maggio. Orari mostre 10,00 / 18,00 tranne domenica, sabato 10,00/13,00
- Restituzione opere: le opere potranno essere ritirate lunedì e martedi 15 e 16 maggio 2017 direttamente nella sede della rassegna dalle ore 10.00 alle ore 17.00. le opere potranno essere rispedite nella terza settimana di maggio 2017 a carico dell’artista previa comunicazione e specifiche di ogni dettaglio di spedizione. L’organizzazione è sollevata da ogni responsabilità relativa ai danni causati dalle spedizioni.

8. CONDIZIONI DI INVIO
Sarà esclusivo onere dell’artista partecipante ottenere le licenze di esportazione/importazione eventualmente necessari ovvero i requisiti richiesti per la spedizione; a tal fine sarà onere e cura dell’artista ottenere ogni licenza e permesso richiesto, e assicurandovi che la consegna sia autorizzata dalle leggi del paese di partenza, di destinazione e di ogni altro paese che ha giurisdizione sulle merci.
Non saremo responsabili verso gli artisti o verso ogni altra persona a causa di atti che non siano conformi alle leggi di controllo delle esportazioni, alle sanzioni, alle misure restrittive e agli embarghi, come per eventuali danni sull’opera intercorsi durante le spedizioni.
9. RESPONSABILITÀ
FormaPensiero, Starring e l’Archivio di Stato di Milano declinano ogni responsabilità in relazione a danni o furti. Gli eventuali costi assicurativi contro furto o danneggiamento delle opere (a discrezione dell’artista) non sono inclusi nel prezzo e non sono previsti nel presente contratto. Formapensiero e Starring non si occuperanno della gestione delle pratiche assicurative per conto degli artisti che decideranno di acquistare una polizza.

10. CONSENSO
Le decisioni del Team creativo sono inappellabili e insindacabili. Gli artisti preselezionati hanno facoltà di rinunciare alla partecipazione anche dopo il versamento della quota di partecipazione, senza però chiedere nessuna forma di risarcimento, in tal caso il posto disponibile sarà riassegnato secondo le classifiche stilate dalla giuria. L'artista cede a Starring e Formapensiero senza corrispettivo alcuno, i diritti di riproduzione, esposizione, pubblicazione, traduzione e comunicazione al pubblico, con qualsiasi modalità e nessuna esclusa, per le proprie opere  partecipanti alla Rassegna. Starring nel pieno rispetto del diritto morale d'autore, eserciterà tali diritti per tutte le attività istituzionali di comunicazione inerenti alla Rassegna FoodGraphia. Ciascun candidato autorizza espressamente Starring  nonché i loro diretti delegati, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 ('legge sulla Privacy') e successive modifiche D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette. La partecipazione al Bando implica la conoscenza e la totale accettazione del presente Regolamento.

Bando da scaricare in pdf                                         scheda per le opere da compilare, in pdf

partner_cibumnostrum2.jpg

 


- ShootFood -
 una cultura visiva del cibo di largo respiro